I . MUSEO


Varie mostre a partire dal 1991 hanno contribuito a rivalutare Artemisia come artista. La grande mostra (forse la più completa ad oggi) svoltasi a Milano a Palazzo Reale dal 22 settembre 2011 al 29 gennaio 2012, e poi a Parigi, ha restituito all'artista romana piena dignità artistica.

Il Museo Civico di Bassano del Grappa, VI, conserva un Susanna e i Vecchioni la cui attribuzione è controversa. Il dipinto è considerato opera della Gentileschi o della sua bottega poiché la composizione richiama fortemente quella di uno dei primi lavori di Artemisia, l’ormai celebre Susanna e i Vecchioni del 1610 (Olio su tela, 1.70m x 1,21m, Graf von Schnborn Kunstsammlungen, Schloss Weissenstein, Germania).

Nel video il ritorno della Susanna di Bassano al Museo dopo essere stato prestato alla mostra di Parigi.

Il dipinto raffigura una giovane nuda, Susanna, durante il bagno, reagire all’intrusione inappropriata e violenta di due uomini (uno vecchio e uno più giovane, contrariamente alla tradizione più comune dei due vecchioni).

 

 

Claudio MONTEVERDI (1567 – 1643)
Prologo Atto I - Sinfonia Atto II - Sinfonia Atto III  (L’Orfeo, Venezia, Ricciardo Amadino, 1608)

 

 

back